Inviato da rebus il Mar, 24/04/2018 - 17:16

Torino Città Intelligente è un’occasione per una full immersion nel mondo culturale e scientifico.

Si tratta di una giornata organizzata dal Mensa Italia, in collaborazione con Enti ed associazioni attive sul territorio, per offrire un ventaglio di sei conferenze sul tema “l’intelligenza nelle sue varie forme”, a libera e gratuita partecipazione.

Di contorno alle conferenze si svolgerà una Fiera dell’Intelligenza, dove il Mensa ed altre associazioni proporranno le proprie iniziative attraverso giochi, momenti di confronto e programmi di lavoro. Un’occasione per venire a contatto con realtà spesso difficili da conoscere ed individuare.

Per chi lo desidera sarà anche possibile sostenere il test psicometrico di selezione per il Mensa.

Anche i tipi loschi ritratti in foto hanno portato il loro contributo: alle ore 15.30 di domenica 29 aprile 2018, presso la Scuola Holden, Davide Rebus Gabrini e Emma Mottarella hanno presentato la loro conferenza "Intelligenza criminale".

Si è parlato di social engineering, ovvero di come l'intelligenza umana viene impiegata da individui con pochi scrupoli per architettare truffe basate su inganno e manipolazione della vittima, sfruttanto doti di perspicacia, intuizione, capacità di osservazione e di improvvisazione. Le tecniche descritte si rivelano straordinariamente efficaci per ottenere informazioni o comportamenti del tutto indebiti con la collaborazione attiva della vittima, che, a dispetto della propria intelligenza, arriva a diventare paradossalmente il principale alleato del truffatore. Come accade che una persona si convinca di una rappresentazione falsata della realtà e metta in atto comportamenti che, a mente fredda, non avrebbe ritenuto possibili? E come cercare di non farsi cogliere impreparati?

Il riscontro di pubblico è stato favorevole oltre ogni aspettativa; le slide della conferenza sono allegate a questo post.