Cybercazzola come se fosse antani

Inviato da Rebus il Dom, 26/03/2017 - 15:46

"Cybercazzola come se fosse antani: miti e realtà dell'hacking, al cinema e in TV" è il titolo della conferenza che il Mensa Lombardia ha organizzato per sabato 8 aprile 2017, alle ore 16.00, presso l'Hotel Doria di Milano, in zona Stazione Centrale.

Si parlerà quindi di hacking e di fiction: la figura dell'hacker è infatti quanto mai bistrattata dal mondo dell'intrattenimento: tanto al cinema quanto in TV, sia quando viene dipinto come eroe dell'underground che come losco criminale, raramente la rappresentazione si attiene a qualche vago principio di verosimiglianza. Ma la stessa cosa riguarda tutte le tecnologie digitali e il loro funzionamento: laddove la realtà dei fatti è considerata troppo ordinaria, priva di fascino o astrusa, gli sceneggiatori non esitano a includere invenzioni pittoresche e soluzioni implausibili anche in quei contesti dove la credibilità non dovrebbe essere considerata accessoria.

Un hacker anomalo e cinefilo ripercorre alcuni notevoli svarioni apparsi in film e serie TV di successo nel tentativo di rendere un po' di giustizia tanto agli informatici quanto agli spettatori.

Il relatore infatti è il losco Davide Rebus Gabrini, che si guadagna da vivere fin dal secolo scorso grazie ai reati informatici altrui, lavorando prima per la Polizia delle Comunicazioni e, oggi, per la Squadra Reati Informatici della Procura di Milano, affiancando sempre alla professione attività di ricerca e divulgazione indipendente. Ha al suo attivo esperienze cinematografiche come attore, sceneggiatore e produttore, tutte di livello assolutamente imbarazzante.

La partecipazione è libera, ma è gradita la registrazione scrivendo all'indirizzo lombardia@mensa.it

Segna l'evento in agenda: